Le storie del supporto /7

All’interno dell’azienda per cui lavoro abbiamo istituito un servizio di helpdesk informatico per gli utenti.

Ogni tanto capita di essere chiamati dai cosiddetti Clueless User (che potremmo tradurre con “utente che non ne azzecca una”) e di assistere a perle di ignoranza informatica senza precedenti…

Ho deciso di scriverle perchè rimanessero ad imperitura memoria, prendendo spunto dal sito di Davide Bianchi.

****************************************

Telefonata alle 8:29

IO: Pronto, $me
CL: Ciao, sono CL, il computer non mi fa entrare…
IO: Vuoi dire che si è messo davanti alla porta e ti ringhia se ti avvicini?
CL: No, scrivo la password e non fa niente, esce un errore…
IO: Aspetta che mi collego… per forza, non c’è il nome utente!
CL: ???
IO: Vedi dove c’è scritto “nome utente”? Ecco, lì non c’è nulla, mentre dovrebbe esserci il tuo nome utente…
CL: ma è sempre stato così…
IO: Sicuro? (e scrivo il SUO nome utente, visto che tutti i nomi utente sonodel tipo 7 lettere del cognome + 1 del nome)
CL: Hai ragione! C’era scritto proprio quello! Chissà quante volte l’ho letto (non so… dimmelo tu…)

I N C R E D I B B I L E ! !

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...