Se ne vanno due icone della mia infanzia

Leggo oggi della scomparsa di due personaggi, vere e proprie icone della mia infanzia: Farah Fawcett e Michael Jackson.

Chi non si ricorda le Charlie’s Angels, dove Farah Fawcett interpretava Jill Munroe, l’angelo sportivo e atletico. Nel telefilm, la vediamo insegnare basket ad una squadra di bambini, giocare a tennis, nuotare, giocare a bowling, andare sullo skateboard. Ma non è un maschiaccio: è molto frequente vederla su copertine e poster di riviste di moda. Guida una Cobra II bianca con strisce blu.

Charlie' s AngelsE infatti il suo poster dopo la sua apparizione nella serie, vendette talmente tanto che le entrate per le royalties della sua immagine superarono il salario percepito per il telefilm. Il suo taglio di capelli diventò un trend internazionale.

“Quando Charlie’s Angels incominciò ad avere un primo successo pensai che fosse grazie alla nostra bravura ma, quando ebbe un tale successo internazionale, capii che ciò era dovuto dal fatto che nessuna di noi portava il reggiseno.”
A Prime-Time Life, pag.110

E se ne va pure il buon Jacko, che non mi è mai stato particolarmente simpatico, ma che sicuramente ha avuto una vita difficile per il fatto di essere un bambino prodigio, e fondamentalmente mi è sempre sembrato una persona molto triste e sola, vuoi per scelta o vuoi perchè troppo “personaggio”.

Però chi non si ricorda Thriller e il suo Moonwalk? Chi non ha mai provato a farlo, senza riuscirci?

EDIT: purtroppo il video che avevo linkato è stato rimosso, ne ho  messo un altro, meno “lacrimoso”…

Annunci

Un pensiero su “Se ne vanno due icone della mia infanzia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...