Lavoro dipendente

Arriva dalla Romania questa lista di cose odiose del “lavorare dipendente”…

10 cose che odio del lavoro dipendente:

  1. essere vincolato a stare in ufficio un sacco di ore, molte più di quelle necessarie per concludere quel che devo fare in giornata;
  2. essere vincolato ad orari di entrata e di uscita compreso il tempo – limitato – di pausa pranzo;
  3. avere sempre qualcuno che controlla il mio operato e che si diverte a chiedere ogni mezz’ora “a che punto siamo?” senza che conosca le reali difficoltà di ciò che va fatto;
  4. avere qualcuno sopra di me che è un emerito incompetente in quello che facciamo (a chi chiedo aiuto, a parte l’onniscente Google?) – non è possibile chiedergli un aiuto tecnico perchè non ne sa niente e ti si attacca alle palle come un gatto malefico finchè non hai finito quel che devi fare solo perchè lui dovrà rendere conto dello stato di avanzamento dei lavori al suo diretto superiore!
  5. avere qualcuno sopra di me che vive e lavora con l’ansia di essere perfetto per rendersi perfetto davanti al suo superiore: trasmette solo ansia e preoccupazione, agitazione e sconquasso nel gruppo di lavoro; non aiuta al raggiungimento dell’obiettivo previsto – anzi molto spesso è proprio controproducente rallentando pure il lavoro degli altri e non contribuisce in nessun modo a creare un un clima lavorativo positivo dove ognuno è spinto a dare sempre il massimo!
  6. avere qualcuno sopra di me che non ha in se il gusto bello della vita, dell’avventura e che non è propositivo e non fa niente per fare gruppo e per far star bene le persone, per farle crescere e realizzarsi – non ha capito niente ma proprio niente della vita perchè anche se prendesse 200mila euro di stipendio, ma non aiuta chi ha vicino, a cosa gli giovano?
  7. avere uno stipendio fisso senza possibilità di poterlo incrementare in base a nuove idee e progetti e senza che vi sia una corrispondenza effettiva sul quanto e sul come si è capaci di lavorare e produrre – che sia però anche un’ancora di salvezza ed una bella sicurezza?
  8. essere pagato pochissimo per sviluppare funzionalità che vengono vendute dal business un sacco di soldi!
  9. non avere la possibilità di impiegare le proprie doti e capacità a pieno – sviluppare la propria creatività, impiegarla e metterla a frutto!
  10. essere sempre inesorabilmente dalla parte della lama – la parte del manico ce l’hanno sempre i capi e la puntano ciclicamente contro di te! – è come la roulette russa, prima o poi ti tocca!”

Alcune sono un po’ estreme, ma tutte verissime!

Advertisements

Un pensiero su “Lavoro dipendente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...