Lego antikythera mechanism

La storia del Meccanismo di Antikytera è molto interessante, soprattutto perché riguarda uno di quei ritrovamenti archeologici considerati degli OOPArt (Out of place artifacts), “oggetti fuori dal loro tempo”, cioè oggetti certamente datati in un epoca storica (il Meccanismo è certamente del I secolo avanti Cristo) ma che per la loro natura non possono essere stati costruiti in quel periodo.

Sarebbe come ritrovare una spada laser all’interno di una tomba egizia.

L’analisi attenta di questo Meccanismo, portata a termine anche grazie a una TAC per scoprire come erano fatti gli ingranaggi interni, ha rivelato che si tratta di un calcolatore per il calendario solare e lunare, le cui ruote dentate potevano riprodurre il rapporto di 254:19 necessario a ricostruire il moto della Luna in rapporto al Sole (la Luna compie 254 rivoluzioni siderali ogni 19 anni solari).
In seguito è stato verificato che i Greci del secondo secolo avanti Cristo erano sicuramente in possesso di queste conoscenza relativamente ai moti dei pianeti (nel Meccanismo sono rappresentati solo quelli visibili ad occhio nudo), e avevano anche la tradizione tecnologica per poterlo costruire.

Grazie a queste informazioni è stato possibile ricostruire una versione funzionante del Meccanismo.

E poi c’è sempre chi ha TROPPO tempo libero, tanto da ricostruirlo con i LEGO Technic:

Video Bonus: il “dietro le quinte” in time-lapse:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...