Mike Stern e Dave Weckl a Grugliasco (TO)

Vale la pena di farsi 250 km per andare al Gru Village?

Beh, forse si, visto il calendario dei concerti che hanno in programma! Lasciando perdere Giusi Ferreri e Emma che non incontrano le mie preferenze, ci sono un bel po’ di date che valgono la strada.

Ad esempio, l’unica data italiana di Seal il 6 luglio (ricordate “Kiss from a rose“?)

Oppure la Torino Jazz Orchestra con Tullio De Piscopo l’ 8 luglio. De Piscopo non ha bisogno di presentazioni, mentre per la Torino Jazz Orchestra basta un nome: Andrea Tofanelli (non me ne vogliano gli altri componenti dell’orchestra, ma da trombettista, tifo per i trombettisti!).

Ma l’appuntamento top della rassegna Le Gru jazz è quello del 5 luglio:

MIKE STERN BAND

special guest: DIDIER LOCKWOOD

feat. DAVE WECKL e TOM KENNEDY

Mike Stern è un chitarrista che non ha bisogno di grandi presentazioni: ha lavorato con gente del calibro di Pat Metheny, Billy Cobham, Miles Davis (un piccolo inchino per favore…) e Jaco Pastorius.

Ma io ci andrei per la presenza di Dave Weckl, vero mostro della batteria, dell’improvvisazione e della didattica: insignito di numerosi riconoscimenti, e caratterizzato da uno stile all’avanguardia e da un uso innovativo della batteria elettronica e acustica ha una tecnica di indipendenza veramente straordinaria (provate voi a fare 4 cose diverse con mani, braccia e gambe!).

Oltre a concerti e alla rassegna Jazz, Le Gru propone anche serate di cabaret e spettacolo, con nomi noti e gruppi tributo, come per esempio il tributo ai Queen o ai Pink Floyd, o i comici di Zelig: Franco Neri, Giuseppe Giacobazzi, Baz, Pino Campagna, e altri mille mila!

Se ancora non vi ho convinto, andate qui a vedere il calendario completo degli eventi: ci sono moltissime date e un sacco di artisti in cartellone. E per non rischiare di non trovare posto, passa alla prevendita!

Ma cos’è Le Gru?

Shopville Le Gru è, come dicono loro “molto più di un centro commerciale. E’ un  contenitore di cultura, spettacolo, e intrattenimento: una vera “agorà” dove incontrarsi e divertirsi. Un nuovo concetto di Shopping Village premiato da enti nazionali (CNCC) e internazionali (ICSC) che, negli anni, hanno assegnato al Centro importanti riconoscimenti per le numerose attività organizzate per la propria clientela.”

In sostanza è un modo diverso di intendere il centro commerciale: un laboratorio di iniziative sociali, culturali e d’intrattenimento, un’area polifunzionale dove trova spazio un laboratorio di iniziative sociali, culturali e d’intrattenimento.

Al suo interno sono nati il festival estivo Gruvillage, il parco divertimenti Grulandia, iniziative a sfondo solidale il cui ricavato è stato devoluto a enti benefici, incontri con le scuole e le associazioni locali, laboratori per i bambini, o eventi dedicati a design, arte, sport e cultura a 360°.

Shopville Le Gru ha creato anche una radio: GRU RADIO , una stazione radiofonica con un nuovo concept in onda sui 93.9 FM sul territorio torinese e in streaming sul web.

Si tratta comunque di un enorme centro commerciale: 86.000 metri quadrati al coperto, 14.000 all’aperto e 4.700 posti auto gratuiti, 180 negozi, un ipermercato Carrefour, un’area ristorazione con 24 tra bar, ristoranti e fast food, tre piazze interne animate tutto l’anno, gallerie climatizzate per il passeggio tra le vetrine, e diversi servizi al cliente che vanno dalla banca, alla farmacia, dal parrucchiere al lavasecco e sartoria, dall’agenzia di viaggi a tabaccaio, edicola, tacchi&chiavi.

Se avete figli, approfittate del parco divertimenti GRULANDIA: con 4 piani di Playground, Laboratori sempre nuovi e la Sala Compleanni si divertiranno mentre voi ascoltate i vostri gruppi preferiti o fate la spesa nei tanti negozi del centro.

Articolo sponsorizzato

Condividi con ebuzzing

4 thoughts on “Mike Stern e Dave Weckl a Grugliasco (TO)

  1. Dave Weckl?!!? Miiii, ci andrei con lorenzo giusto solo per fargli ritornare la voglia di riprendere le bacchette in mano!🙂
    Bella anche questa idea di Agorà…

    ciao!

    yours

    kerygmatico (eheh)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...