A noi le briciole e agli “amiconi” i soldi

Ho letto questa notizia su un forum dedicato alle bande.

Mi ha fatto molto incavolare questa cosa: sapere che chi ha i “santi in paradiso” porta a casa 43000 euro (o almeno questo è quanto dichiara l’interpellante a seguito della risposta del Ministro) fa veramente girare gli zebedei a chi deve lottare con i 100 e i 200 euro tutti i mesi…

Che poi magari a Sgurgola la fanno davvero il «Week end di note: riscoperta della musica bandistica popolare», e Sgurgola è una località turistica di richiamo internazionale, dove arrivano decine di migliaia di turisti (però essendo un comune di 2700 abitanti, non ne sono così sicuro).

Ma le premesse non sono certo quelle…

Edit dell’ultimo minuto: a quanto pare visti i tagli della manovra estiva, quest’anno la legge 800 non sarà più finanziata. Per cui neanche più le briciole ci restano…

2 thoughts on “A noi le briciole e agli “amiconi” i soldi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...