TIMO Brass

Tanta tanta roba!

Oikein oikein mainiota iltapäivää hyvät naiset ja herrat!

Good day ladies and gentlemen, we are TIMO Brass Band from Helsinki, Finland and we are ready to blow your musical emotions through the sky.
Please remember to put your sadness and bad feelings and the Finnish melancolia to the trash can on your left. Thank you.
We hope you’ll enjoy your time with us. Thanks for beeing here!
All right, let’s go!

Buon giorno signore e signori, siamo la TIMO Brass Band da Helsinki, Finlandia e siamo pronti per spingere le vostre emozioni musicali su nel cielo.
Ricordate di gettare la vostra tristezza, i pensieri negativi e la melancolia Finlandese nell’apposito cestino alla vostra sinistra. Grazie.
Speriami vi divertirete passando del tempo in nostra compagnia. Grazie per essere qui!

Va bene, cominciamo!

NOTA per i trombettisti deboli di cuore: a 1:25…
Non fatelo, mai! No, davvero: non provateci a casa.

Thanks to Laura for Finnish transcript!

Annunci

5 cose astronautiche

L’hanno vista brutta gli astronauti sta settimana…

  • il lancio della Soyouz MS-10 previsto per l’11 ottobre è fallito. Gli astronauti sono salvi, hanno dovuto compiere un “rientro balistico di emergenza” arrivando a 5-6 G di accelerazione (quindi neanche troppo), ma la situazione non è simpatica, soprattutto per quelli che stanno sulla ISS e volevano tornare a terra… Se volete seguire la vicenda, evitate le testate generaliste, e affidatevi a AstronautiNews.
  • Siccome domenica 14 si gioca (o si è giocata, dipende dal vostro fuso orario) Dolphins – Bears alle 19:00 e DAZN la trasmette, ho attivato il mese gratuito. Penso lo terrò fino al Superbowl, tre mesi a pagamento, circa 30 euro, valgono la pena. E ci sono anche altri sport “minori”, tipo freccette e baseball… LA versione on demand ogni tanto ha una qualità video imbarazzante sulla TV, vedremo domenica lo streaming in diretta come va.
  • io sto con Cristina Parodi. Sapevatelo.
  • si avvicina la Lake Garda Marathon… come sempre impreparato… ma si va!
  • il lavoro così così, il resto bene, grazie. È iniziato Basket.

5 cose aggiornabili

Questa settimana ne sono capitate tante…

  • l’aggiornamento di Windows 10 che cancella i file… ma a me non ha cancellato nulla, per ora.
  • il passaggio a SAP HANA, che mi sta ingolfando la testa.
  • le nuove attività dei miei ragazzi, e anche di mia moglie (sì, quella roba li dei conti…)
  • l’erba del prato, la macchinetta, gli alberi, la potatura… insomma, giardinaggio, ma soprattutto le cimici. Mille mila cimici. Persino una nella padella del riso.
  • hanno assegnato i premi Nobel, a parte quello della letteratura

A presto!

Una volta eravamo emigranti

[In Francia] gli emigranti italiani arrivavano ancora in buon numero. Ricordo che alla fine degli anni cinquanta la Renault aprì un nuovo stabilimento per la produzione di automobili, e dalle varie regioni della penisola, non solo dal sud, arrivarono oltre 700 italiani.
E ci furono problemi. La Renault, in vista di quelli arrivi, costruì degli alloggi in un villaggio non distante dagli stabilimenti di Boulogne-Billancourt, con un sistema di pullman per trasportare avanti e indietro gli operai. Il fatto è che questo villaggio, di 1500 abitanti, si trova di colpo ad ospitare 700 maschi solitari, con un solo caffè biliardo… le ragazze sparirono, blindate in casa, e la popolazione inveì contro questi italiani, che avevano sconvolto la loro vita rubando case e posti di lavoro, mentre il parroco nelle sue prediche cercava di calmare gli animi spiegando che gli italiani non erano unni!
Un dejavù che oggi ci ricorda qualcosa.

Piero Angela, Il mio lungo viaggio: 90 anni di storie vissute